Auditorium al Duomo Firenze | Tel. +39 055 2381752 | Centro Congressi al Duomo | Sale Convegni | Sfilate di Moda | Esposizioni | Follow us on Follow us on Facebook Follow us on Twitter Follow us on Flickr
verifica la disponibilità

Hotel Laurus al Duomo
Booking Ufficiale
Hotel Pitti Palace
Booking Ufficiale

Fondazione
Romualdo Del Bianco

Auditorium al Duomo Firenze Eventi

"Serate Musicali Giovani Talenti Internazionali, Primavera 2007, Rita Mascagna, Michele Gamba ", Concerti a Firenze / 8 Maggio 2007 21:00/
Firenze, Auditorium al Duomo

Con il patrocinio:
Comune di Firenze

In collaborazione con:
La Scuola di Musica di Fiesole

Promotori del Centro Culturale:
Fondazione Romualdo Del Bianco
Auditorium al Duomo Firenze
Viva Hotels ART IN OUR HEART

Organizzazione:
Promo Florence Events
Syrinx Kotlinski Management & Productions

Ingresso libero

Rita Mascagna - violino
Michele Gamba - pianoforte

W. A. Mozart – Sonata in Fa Maggiore, K 376
J. Brahms - Sonata n. 3 in Re minore, op. 108
R. Strauss - Sonata in Mi bemolle Maggiore, op. 18

Rita Mascagna
Nata nel 1984, inizia lo studio del violino all’età di 6 anni con Medardo Mascagni. Diplomata a 19 anni presso il Conservatorio G. Nicolini di Piacenza con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore, sotto la guida della prof. Maria Caterina Carlini. Debutta come solista con i Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna all’età di 14 anni. Attualmente si perfeziona presso la Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida dei M° Pavel Vernikov e Oleksandr Semchuk. Ha frequentato i corsi di perfezionamento con Igor Oistrach, Ilia Grubert, Edward Wulfson, Boris Kushnir e Israel Chorberg.È vincitrice di concorsi nazionali ed internazionali sia come solista che camerista. È stata invitata alla Takasaki University in Giappone, ha ricevuto da Uto Ughi il 1° premio nazionale delle arti presso l’Auditorio Pio dell’Accademia Santa Cecilia di Roma offerto dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca. È stata insignita del titolo Excelsius Musicae et Nuntius Pacis in occasione della manifestazione Eurofestival a Roma. Ha vinto il 1° premio Concorso Mozart 2006 indetto dalla Fondazione Arturo Toscanini di Parma. Ha suonato in varie città europee tra cui Parigi, Londra, Stoccarda, Basilea. Ha collaborato in veste di spalla dei primi violini con l’Orchestra Amilcare Zanella di Piacenza, con l’Orchestra Sinfonica Giovanile dei Conservatori dell’Emilia Romagna e con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini fondata dal M° Riccardo Muti. Attualmente si dedica in particolar modo all’attività cameristica. È primo violino del Quartetto di Firenze che si perfeziona con i maestri Piero Farulli e Milan Skampa, con il quale si è esibita nell’ambito de “I Concerti al Quirinale di Radio3”, in diretta euroradio, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. L’8 Marzo 2007, con il Quartetto di Firenze, ha suonato in diretta RAI3 nel Salone dei Corazzieri del Palazzo del Quirinale in presenza del Presidente della Repubblica.Ha ottenuto l’ammissione per l’anno 2007/08 alla Royal Academy of Music di Londra per il Postgraduate Diploma.

Michele Gamba
Nato nel 1983 a Milano ha studiato pianoforte e composizione presso il Conservatorio con Riccardo Risaliti laureandosi con il massimo dei voti e la lode. Sin da giovanissimo ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali: “Premio Bach- Città di Sestri Levante” (1990 e 1995), “Città di Rimini” (1991), “Città di Asti” (1992), “Premio Clara Schumann” (1994), Città di Torino” (1995), “Città di Grosseto” (1996), “Premio Marco Bramanti” (1999), “Premio Andrea Bocchi” (2001). A tredici anni tiene il primo recital solistico e da allora suona regolarmente per importanti enti ed associazioni musicali quali i Festival Pianistici di Mandello del Lario, “La Versiliana” di Forte dei Marmi, per il Circolo Filologico di Milano, il Conservatorio, Teatro delle Erbe, per la Società Umanitaria, il Circolo della Stampa, l’Associazione Dino Ciani, la Società dei Concerti, Pomeriggi Musicali e Società del Quartetto, per la Rassegna “Strade del Cinema” di Aosta, per il Festival Internazionale di musica contemporanea “Contemporaneamente” di Lodi, per il Centro Busoni di Empoli, gli Amici della Musica di Lucca, il Festival della Creatività di Firenze. Debutta all’estero nell’ambito dell’Engadiner Klavierkammermusik Festwochen, con notevole successo di pubblico e di critica. Successivamente si esibisce nella prestigiosa sala del Gasteig di Monaco di Baviera, presso l’Istituto Jacques Dalcroze di Ginevra e la Royal Academy Concert Hall di Londra. Ha suonato come solista con diverse formazioni ed orchestre. Ha ottenuto il diploma di merito come miglior giovane talento ad una masterclass tenuta da Malcolm Bilson sulle sonate di Beethoven eseguite sugli strumenti dell’epoca. Nel 2004 ha ricevuto una borsa di studio come migliore allievo dalla Scuola di Musica di Fiesole, dove si sta attualmente perfezionando con Maria Tipo e Pietro De Maria ed è risultato vincitore del Premio Rudolph Serkin. In rappresentanza della Scuola di Fiesole, e su indicazione della stessa Maria Tipo, si è esibito come solista con l’Orchestra Sinfonica Toscanini a Bologna per la commemorazione della strage della stazione, alla presenza di oltre 4000 persone. Il concerto è stato trasmesso da RAI RADIO 3 e RAI TV. Nel 2007 è stato ammesso alla Royal Academy of Music di Londra con una borsa di studio come miglior talento.


UN NUOVO CENTRO CULTURALE PER FIRENZE
(comunicato stampa)

La Fondazione Romualdo Del Bianco si inserisce nel vasto panorama culturale fiorentino con la creazione di un nuovo Centro Culturale che sta sorgendo nel locale di Pubblico Spettacolo "Auditorium al Duomo" di Firenze (Via de' Cerretani 54r). All'interno di questo spazio la Fondazione sarà titolare della programmazione di vari eventi culturali - concerti di musica, mostre e altre manifestazioni - entro un'ampia cornice che vede sempre al suo interno iniziative per i giovani.

Il "Centro Culturale Auditorium al Duomo" si distinguerà sul suolo fiorentino invitando ad esibirsi o ad esporre i migliori talenti internazionali - giovani musicisti e artisti straordinari provenienti da vari paesi - in particolare dai paesi dell'Europa centrale e orientale, dell'Asia, fino all'Estremo Oriente nell'ambito della rete di relazioni che consta di oltre 300 istituzioni universitarie di 46 paesi, 100 città.

Questa iniziativa rispecchia l'impostazione sociale e culturale della Fondazione Romualdo Del Bianco, insignita nell'autunno scorso con il Gonfalone d'Argento della Regione Toscana, oltre al premio Amerigo Vespucci, del Comune di Firenze, nel Novembre 2005:

"Integrazione internazionale, senza competizione, nel rispetto delle singole identità.
Un passato da conoscere insieme, un comune futuro da costruire".

Le iniziative saranno orientate a fare conoscere meglio le culture dei vari paesi in cui la Fondazione opera per una migliore e reciproca conoscenza fra i popoli, nell'ottica della valorizzazione delle singole identità.

Il "Centro Culturale Auditorium al Duomo" svolgerà le sue attività nel 2007 sotto il Patrocinio del Comune di Firenze. La maggior parte degli eventi sarà organizzata da Promo Florence Events in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole - Fondazione ONLUS, Consolato Onorario della Repubblica Ceca per la Regione Toscana , Syrinx-Kotlinski Management & Productions, VIVAHOTELS art in our heart , Auditorium al Duomo.

Altre organizzazioni fiorentine potranno essere coinvolte dalla Fondazione Romualdo Del Bianco.

Una delle prime iniziative del Centro di altissimo rilievo internazionale ha avuto luogo nei giorni dal 2 al 4 marzo. Si è trattato di un convegno internazionale dedicato all'importante tema dei "Valori e criteri nella tutela del patrimonio culturale".


Le Serate musicali "Giovani talenti internazionali

L'attività del "Centro Culturale Auditorium al Duomo" sarà ufficialmente inaugurata con una serie primaverile di serate musicali intitolata "Giovani talenti internazionali". Le serate musicali saranno organizzate in stretta collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole - Fondazione ONLUS e Syrinx-Kotlinski Management & Productions.

I concerti si svolgeranno ogni secondo e quarto martedì del mese, con inizio alle ore 21; l'ingresso è libero.

Nei primi cinque concerti si presenteranno interpreti russi, polacchi e italiani.

Le Mostre
In un secondo momento saranno organizzati cicli di mostre di pittura, disegno, grafica, fotografia e di arte bidimensionale, con opere realizzate da giovani artisti provenienti dalle Accademie di Belle Arti internazionali, auspicando la collaborazione delle istituzioni artistiche di Firenze.

Altri eventi in programmazione
 Il 21 maggio prossimo il Centro Culturale accoglierà la prestigiosa selezione internazionale delle nuove voci organizzata dalla Fondazione "Bertelsmann Stiftung" alla presenza del Maestro Gustav Kuhn.

Per il 29 luglio alle ore 21.00 è programmato il Concerto conclusivo della VI Masterclass Internazionale: il Maestro Paul Esswood ritorna a Firenze per lavorare con i giovani sul repertorio della musica barocca. I suoi corsi sono ormai una tradizione nelle attività della Fondazione Romualdo Del Bianco, a fianco all'eccezionale Masterclass con il Maestro Mstislav Rostropovic che è stata realizzata nell'ottobre scorso.

Un evento eccezionale partirà dall'ottobre 2008: il grande compositore polacco contemporaneo - il M° Krzysztof Penderecki - darà all'Auditorium al Duomo un ciclo di mastercalsses per la sua Chamber Music.

Corsi di perfezionamento sono previsti anche con il celebre pianista russo Boris Petrushansky; per il canto il Centro Culturale Auditorium al Duomo dovrebbe ospitare Mariana Nicolesco (soprano rumeno) e Regina Resnik (USA).

Altri eventi culturali di varia natura sono in programmazione.

Organizzazione: Promo Florence Events
Sovrintendente: prof. Stanislaw Daniel Kotlinski
Direzione esecutiva: Michaela Žácková Rossi
www.cultura.auditoriumalduomo.org

Hotels accommodation: Hotel Laurus al Duomo | Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio
 
All rights reserved. Life Beyond Tourism ® - Comi S.p.A., Sede Legale Via Del Giglio, 10 - 50123 Firenze, Italia
Registro Imprese nr. 02098980481 Firenze, P.Iva e C.F. 02098980481, Capitale Sociale Euro 2.380.000,00 i.v.
Comi S.p.A ha adottato il modello di cui D.lgs 231/01 Codice Etico e Parte Generale, Politica della Qualita'

Privacy

Our References




Design by Lubos Hazucha - Powered by Emmetek