Auditorium al Duomo Firenze | Tel. +39 055 2381752 | Centro Congressi al Duomo | Sale Convegni | Sfilate di Moda | Esposizioni | Follow us on Follow us on Facebook Follow us on Twitter Follow us on Flickr
verifica la disponibilità

Hotel Laurus al Duomo
Booking Ufficiale
Hotel Pitti Palace
Booking Ufficiale

Fondazione
Romualdo Del Bianco

Auditorium al Duomo Firenze Eventi

"Serate Musicali Giovani Talenti Internazionali, Primavera 2007", Karol Kozlowski, Michal Kozlowski , Concerti a Firenze / 22 Maggio 2007 21:00/
Firenze, Auditorium al Duomo

Con il patrocinio:
Comune di Firenze

In collaborazione con:
La Scuola di Musica di Fiesole

Promotori del Centro Culturale:
Fondazione Romualdo Del Bianco
Auditorium al Duomo Firenze
Viva Hotels ART IN OUR HEART

Organizzazione:
Promo Florence Events
Syrinx Kotlinski Management & Productions

Ingresso libero

Karol Kozlowski - tenore
Michal Kozlowski - pianoforte

J. S. Bach /F. Busoni - Chaconna
F. Chopin - Ballata in La bemolle Maggiore
R. Schumann -Dichterliebe op. 48

Karol Kozlowski
Ha studiato la scultura all’Accademia delle Belle Arti di Varsavia. Dal 2001 studia canto con il prof. Kotlinski. Ha frequentato i corsi di perfezionamento con i Maestri Salvatore Fisichella e Ryszard Kaczykowski (Danzica) e con il M° Rolando Panerai (Firenze). Si è esibito in varie opere e oratori a Danzica (Le Nozze di Figaro e Il Flauto Magico di Mozart, L’Elisir d’Amore di Donizetti, Mozart e Salieri di Rimskij-Korsakov e Xerxes di Händel), a Varsavia (La Creazione di Haydn), a Versailles (Apollo et Hyacinthus di Mozart), ad Amburgo (ancora Xerxes di Händel). Ha vinto il Premio “Hariclea Darclée” al Concorso Lirico Internazionale di Braila in Romania. Nel suo repertorio anche lo Stabat Mater di Haydn, il Requiem di Mozart e le opere rossiniane Il Barbiere di Siviglia e Il Viaggio a Reims.

Michal Kozlowski
Nato nel 1989 a Gdynia in Polonia. Frequenta la Scuola di Musica di Secondo Grado sotto la guida di Katarzyna Popowa-Zydron (insegnante di Rafal Blechacz, vincitore dell’ultimo “Concorso Pianistico Internazionale Chopin” di Varsavia). Frequenta inoltre la “3rd Gdynia High School”, una delle migliori scuole secondarie in Polonia. Ha vinto premi ai principali concorsi polacchi e internazionali, come la “6° Concorso Internazionale Chopin per i Giovani Pianisti” a Narva (1° premio, Estonia 2006), “17° Concorso Pianistico Internazionale Bach” a Gorzow Wielkopolski (2° premio, Polonia 2004), tutte le audizioni polacche per Studenti delle Scuole di Musica di Primo Grado a Varsavia (5° premio, 2001), “6° Concorso Nazionale di Paderewski” a Kartuzy (2° premio, 2000). Ha dato numerosi concerti, in particolare a Gdynia e dintorni, e occasionalmente nel resto della Polonia e all’estero. Ha eseguito molti concerti come solista con varie orchestre, per la prima volta all’età di 9 anni. Ha ricevuto una borsa di studio dal Ministero dell’Educazione, dal Presidente della Regione Pomerania e dal Presidente di Gdynia. Dal 2004 è sostenuto dal Polish Children’s Fund, organizzazione che supporta i giovani talenti. Recentemente Michal Kozlowski ha suonato in Estonia e in Italia il Concerto n. 1 in Mi minore op. 11 di Fryderik Chopin con l’Orchestra San Marco al Teatro Verdi di Pordenone, sotto la direzione del M° Tiziano Forcolin.


UN NUOVO CENTRO CULTURALE PER FIRENZE
(comunicato stampa)

La Fondazione Romualdo Del Bianco si inserisce nel vasto panorama culturale fiorentino con la creazione di un nuovo Centro Culturale che sta sorgendo nel locale di Pubblico Spettacolo "Auditorium al Duomo" di Firenze (Via de' Cerretani 54r). All'interno di questo spazio la Fondazione sarà titolare della programmazione di vari eventi culturali - concerti di musica, mostre e altre manifestazioni - entro un'ampia cornice che vede sempre al suo interno iniziative per i giovani.

Il "Centro Culturale Auditorium al Duomo" si distinguerà sul suolo fiorentino invitando ad esibirsi o ad esporre i migliori talenti internazionali - giovani musicisti e artisti straordinari provenienti da vari paesi - in particolare dai paesi dell'Europa centrale e orientale, dell'Asia, fino all'Estremo Oriente nell'ambito della rete di relazioni che consta di oltre 300 istituzioni universitarie di 46 paesi, 100 città.

Questa iniziativa rispecchia l'impostazione sociale e culturale della Fondazione Romualdo Del Bianco, insignita nell'autunno scorso con il Gonfalone d'Argento della Regione Toscana, oltre al premio Amerigo Vespucci, del Comune di Firenze, nel Novembre 2005:

"Integrazione internazionale, senza competizione, nel rispetto delle singole identità.
Un passato da conoscere insieme, un comune futuro da costruire".

Le iniziative saranno orientate a fare conoscere meglio le culture dei vari paesi in cui la Fondazione opera per una migliore e reciproca conoscenza fra i popoli, nell'ottica della valorizzazione delle singole identità.

Il "Centro Culturale Auditorium al Duomo" svolgerà le sue attività nel 2007 sotto il Patrocinio del Comune di Firenze. La maggior parte degli eventi sarà organizzata da Promo Florence Events in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole - Fondazione ONLUS, Consolato Onorario della Repubblica Ceca per la Regione Toscana , Syrinx-Kotlinski Management & Productions, VIVAHOTELS art in our heart , Auditorium al Duomo.

Altre organizzazioni fiorentine potranno essere coinvolte dalla Fondazione Romualdo Del Bianco.

Una delle prime iniziative del Centro di altissimo rilievo internazionale ha avuto luogo nei giorni dal 2 al 4 marzo. Si è trattato di un convegno internazionale dedicato all'importante tema dei "Valori e criteri nella tutela del patrimonio culturale".


Le Serate musicali "Giovani talenti internazionali

L'attività del "Centro Culturale Auditorium al Duomo" sarà ufficialmente inaugurata con una serie primaverile di serate musicali intitolata "Giovani talenti internazionali". Le serate musicali saranno organizzate in stretta collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole - Fondazione ONLUS e Syrinx-Kotlinski Management & Productions.

I concerti si svolgeranno ogni secondo e quarto martedì del mese, con inizio alle ore 21; l'ingresso è libero.

Nei primi cinque concerti si presenteranno interpreti russi, polacchi e italiani.

Le Mostre
In un secondo momento saranno organizzati cicli di mostre di pittura, disegno, grafica, fotografia e di arte bidimensionale, con opere realizzate da giovani artisti provenienti dalle Accademie di Belle Arti internazionali, auspicando la collaborazione delle istituzioni artistiche di Firenze.

Altri eventi in programmazione
 Il 21 maggio prossimo il Centro Culturale accoglierà la prestigiosa selezione internazionale delle nuove voci organizzata dalla Fondazione "Bertelsmann Stiftung" alla presenza del Maestro Gustav Kuhn.

Per il 29 luglio alle ore 21.00 è programmato il Concerto conclusivo della VI Masterclass Internazionale: il Maestro Paul Esswood ritorna a Firenze per lavorare con i giovani sul repertorio della musica barocca. I suoi corsi sono ormai una tradizione nelle attività della Fondazione Romualdo Del Bianco, a fianco all'eccezionale Masterclass con il Maestro Mstislav Rostropovic che è stata realizzata nell'ottobre scorso.

Un evento eccezionale partirà dall'ottobre 2008: il grande compositore polacco contemporaneo - il M° Krzysztof Penderecki - darà all'Auditorium al Duomo un ciclo di mastercalsses per la sua Chamber Music.

Corsi di perfezionamento sono previsti anche con il celebre pianista russo Boris Petrushansky; per il canto il Centro Culturale Auditorium al Duomo dovrebbe ospitare Mariana Nicolesco (soprano rumeno) e Regina Resnik (USA).

Altri eventi culturali di varia natura sono in programmazione.

Organizzazione: Promo Florence Events
Sovrintendente: prof. Stanislaw Daniel Kotlinski
Direzione esecutiva: Michaela Žácková Rossi
www.cultura.auditoriumalduomo.org

Hotels accommodation: Hotel Laurus al Duomo | Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio
 
All rights reserved. Life Beyond Tourism ® - Comi S.p.A., Sede Legale Via Del Giglio, 10 - 50123 Firenze, Italia
Registro Imprese nr. 02098980481 Firenze, P.Iva e C.F. 02098980481, Capitale Sociale Euro 2.380.000,00 i.v.
Comi S.p.A ha adottato il modello di cui D.lgs 231/01 Codice Etico e Parte Generale, Politica della Qualita'

Privacy

Our References




Design by Lubos Hazucha - Powered by Emmetek