Auditorium al Duomo Firenze | Tel. +39 055 2381752 | Centro Congressi al Duomo | Sale Convegni | Sfilate di Moda | Esposizioni | Follow us on Follow us on Facebook Follow us on Twitter Follow us on Flickr
verifica la disponibilità

Hotel Laurus al Duomo
Booking Ufficiale
Hotel Pitti Palace
Booking Ufficiale

Fondazione
Romualdo Del Bianco

Auditorium al Duomo Firenze Eventi

"Serate Musicali Giovani Talenti Internazionali, Primavera 2008, Alberto Casadei, Paolo Biondi"
Concerti a Firenze / 13 Maggio 2008, 21:00 / Firenze, Auditorium al Duomo


Organizzazione:
Centro Culturale Auditorium al Duomo

In collaborazione con:
La Scuola di Musica di Fiesole

Promotori del Centro Culturale Auditorium al Duomo:
Fondazione Romualdo Del Bianco

Auditorium al Duomo
Viva Hotels ART IN OUR HEART
Promo Florence Events
Consolato Onorario della Repubblica Ceca per la Regione Toscana

Ingresso libero

“Giovani Talenti Internazionali”

Alberto Casadei – violoncello
Paolo Biondi – pianoforte

R. Schumann
Fantasy pieces op. 73

L. van Beethoven
Sonata op. 102  n. 1

L. Cortese
Sonata op. 39

J. Brahms
Sonata op. 99

 

Alberto Casadei, nasce a Rimini nel 1987, in  una famiglia di musicisti, sin dalla tenera età dimostra  uno straordinario talento musicale,  avviato allo studio del violoncello dal padre M° Claudio Casadei, a soli cinque anni vince il primo premio assoluto al Concorso Nazionale “città di Montescudo” (RN).
Prosegue gli studi presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro e all’età di 18 anni ne consegue il diploma con il massimo dei voti, la lode e menzione speciale, ricevendo in seguito una borsa di studio dalla Fondazione G.Rossini di Pesaro.
Parallelamente agli studi musicali, si avvia ad una brillante carriera artistica.
E’ vincitore di numerosi Concorsi Nazionali e Internazionali quali: 
1° premio assoluto al Concorso Internazionale “Città di Stresa”,
1° premio e borsa di studio alla Rassegna Regionale di Fusignano,
1° premio speciale al Concorso Internazionale “Città di Tortona”,1° premio e borsa di studio al Concorso Nazionale “Perosi di Biella”, borsa di studio e menzione speciale al Concorso Nazionale di Vittorio Veneto,
1° premio e borsa di studio al Concorso Internazionale “Rovere d’Oro” di San Bartolomeo (IM) come migliore esecutore ad arco italiano,
1° premio assoluto e borsa di studio alla “XII Rassegna Nazionale” di S.Pietro in Vincoli (RA),
1° premio assoluto e borsa di studio  al Concorso Nazionale di Saludecio (RN), e
1° premio assoluto per” giovani talenti” alla 9° edizione del Concorso Internazionale di “Riva del Conero” di Ancona.
Nell’ottobre 2002 vince il 2° premio e premio speciale della giuria alla 4° edizione del Concorso Internazionale “Antonio Janigro” in Istria.
Nel 2004 risulta vincitore della borsa di studio della 15° edizione del concorso  per strumentisti ad arco,  messa in palio dalla Yamaha Music Foundation of Europe .
Nel 2005 a soli 17 anni vince l’audizione,  per costituire” l’Orchestra Mozart” diretta dal M° Claudio Abbado, il quale dichiara: “desidero segnalare il valore del Musicista Alberto Casadei, con il quale lavoro da qualche anno. L’ho conosciuto all’Orchestra Mozart, Casadei ha saputo dimostrare come musicista in tutte le occasioni le sue capacità di alto livello.”
Prosegue la sua formazione artistica seguendo  corsi di perfezionamento e masterclass tenuti dai maggiori  violoncellisti internazionale: A. Meunier, F. Maggio Ormenzosky, C. Oczay, B. Baraz,  D. Geringas e attualmente si sta perfezionando  con il M°  N. Gutmann presso la scuola di Musica di Fiesole  .
L’attività concertistica lo vede partecipe in prestigiosi enti e festival musicali in Italia e all’estero tra cui: Emilia Romagna Festival, Festival Internazionale di Bilbao, Festival di Lubiana, festival di Kiev, Ente concerti di Pesaro, Società Musicale “Primo Riccitelli” Teramo, Sagra Musicale Malatestiana di Rimini, Asociazione “B. Marcello” Teramo festival, Kammerfestival di Recanati,  Associazione culturale “Orfeo“ di Spoleto, Festival di Messina, Festival di Siracusa, Stagione concertistica di Bologna, Stagione concertistica di Roma, Festival Millennium di Rimini, Stagione concertistica Pro Aism di Perugia, Stagione musicale “Girolamo Frescobaldi” di Ferrara, Stagione concertistica di Trapani, Stagione concertistica dell’accademia di Imola.
Ha suonato  in qualità di solista con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, l’Orchestra Sinfonica di Pesaro, l’Orchestra Pro Arte Marche, Orchestra da Camera  di Kiev e orchestra di Stato di Kiev.
Ha collaborato come primo violoncello nell’orchestra”Il Suono Italiano per l’Europa” Cemat con sede a Roma.
Ha suonato sotto la direzione di: Claudio Abbado, Trevor Pinnock, Marco Zuccarini, John Eliot Gardiner. 
Ha tenuto recital con: Hector Ulises Passarella, Sandro De Palma, Vladimir Zubistky, P. Biondi, C. Casadei, Silvia Cappellini Sinopoli.
Per il 2008 è prevista una tournée in qualità di solista in Ucraina e Russia con l’Orchestra Filarmonica di Stato di Kiev.

 

Paolo Biondi, a dodici anni ha suonato con l’orchestra sotto la direzione di G. Taverna, R. Abbado e R. Chailly. Subito dopo ha vinto il primo premio assoluto nei Concorsi di Osimo e La Spezia ed ha tenuto i suoi primi concerti in Italia, facendosi apprezzare ovunque per la spiccata sensibilità musicale, riconosciuta anche da pianisti di fama internazionale quali: Rio Nardi, Paul Badura Skoda, Lazar Berman, Dario De Rosa. A sedici anni è arrivato unico finalista italiano al Concorso Internazionale di Senigallia e dopo aver conseguito la maturità classica, si è diplomato con il massimo dei voti presso il  Conservatorio di Milano sotto la guida del M° R. Risaliti. Ha tenuto recital solistici per importanti società concertistiche italiane  riscuotendo unanimi consensi di pubblico e di critica. Dal 1981 ha iniziato a dedicarsi con passione alla musica da camera, specializzandosi  nel repertorio per duo, soprattutto quello  con  sassofono, violoncello, e flauto, vincendo Concorsi nazionali ed internazionali e tenendo concerti con  strumentisti di fama internazionale  per le più importanti associazioni concertistiche italiane, quali l’Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma, La Filarmonica Laudamo di Messina, gli Amici della Musica di Palermo, gli Amici della Musica di Ancona, gli Amici della Musica di Vicenza, la Lipizer di Gorizia, l’Emilia Romagna festival, l’Ente Concerti di Pesaro, anche in formazioni di trio e quintetto. Tra i musicisti con cui ha collaborato figura anche il celebre flautista M. Larrieu.  Sempre in duo ha suonato a Budapest (Ungheria) e a Mainz  (Germania ) ed ha  registrato per la  prima e la terza rete della RAI TV. E’ inoltre pianista collaboratore in prestigiosi corsi di perfezionamento. Interprete versatile il suo vasto repertorio comprende anche brani dell’opera lirica, brani jazz  e, avendo studiato  composizione,  propri arrangiamenti, tra cui quello delle quattro stagioni di Astor Piazzolla per pianoforte ed orchestra, eseguito con successo in varie città italiane, segnalato e trasmesso nel 2003 durante un TG 1 della RAI TV. Nella recensione di un suo concerto in duo a Palermo, apparsa su Internet nel Novembre 2000, Giulio Giallombardo scrive :”…il suo pianoforte sa mettersi intelligentemente da parte senza mai scomparire, ...sempre pronto a fornire la giusta tensione emotiva in ogni brano”.

Dal 1984 è  docente  di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica di Pesaro.


Hotels accommodation: Hotel Laurus al Duomo | Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio
 
All rights reserved. Life Beyond Tourism ® - Comi S.p.A., Sede Legale Via Del Giglio, 10 - 50123 Firenze, Italia
Registro Imprese nr. 02098980481 Firenze, P.Iva e C.F. 02098980481, Capitale Sociale Euro 2.380.000,00 i.v.
Comi S.p.A ha adottato il modello di cui D.lgs 231/01 Codice Etico e Parte Generale, Politica della Qualita'

Privacy

Our References




Design by Lubos Hazucha - Powered by Emmetek